BarraSuperioreGrigia1a1
Bookmark and Share
BarraWeburology1a

by Ioannis Kartalas-Goumas

Bookmark and Share

Endourologia

Introduzione

Per 'endourologia' si intende l'endoscopia urologica. Endoscopia è un termine di derivazione da due parole della lingua ellenica: 'ενδο' e 'σκοπω', ossia guardare dentro. Con l'endoscopia si utilizzando particolari strumenti dotati di un sistema di visione, i quali vengono inseriti dentro il corpo attraverso orifizi naturali in modo da visualizzare l'interno degli organi. In questo modo si può eseguire la diagnosi di patologie e anche delle vere e proprie operazioni.

A differenza della endoscopia, la laparoscopia permette l'introduzione dentro la cavità addominale di un sistema visivo (ottica) e di strumenti operativi attraverso la creazione di piccoli tramiti cutanei. Con questo modo si può visualizzare l'esterno degli organi.

La nefrolitotomia percutanea è un ibrido: attraverso la creazione di un piccolo foro cutaneo si introduce un endoscopio dentro le cavità renali, visualizzando quindi l'interno del rene.

La grande evoluzione tecnologica ha permesso di sviluppare endoscopi sempre più sottili, flessibili, operativi oltre che diagnostici, e con sistemi di visualizzazione sofisticati tramite lenti, fibre ottiche o processori ottici digitali. Tutto questo ha rivoluzionato la chirurgia, che in tanti casi da tradizionale è diventata endoscopica o laparoscopica.

Il grande vantaggio dell'endoscopia sono la mini-invasività e la grande precisione. Con l'endoscopia si evitano i grandi tagli e gli accessi chirurgici traumatici. Inoltre, la magnificazione e i dettagli della visione anatomica rende questo tipo di chirurgia molto precisa.

L'Urologia si offre a questo tipo di approccio endoscopico, dal momento che tramite l'orifizio naturale delle vie urinarie, rappresentato dal meato uretrale esterno, si può accedere allle vie urinarie in modo naturale, senza dover eseguire accessi chirurgici traumatici. Attualmente l'endourologia è una realtà ben consolidata e applicata ad un elevato numero di patologie sia per la diagnosi che la terapia. In particolare con l'endourologia si possono eseguire trattamenti mininvasivi per le seguenti patologie più comuni:

Ipertrofia Prostatica

Calcolosi Urinaria

Stenosi uretrali

Neoplasie della via urinaria (vescica, uretere, cavità renali).

Ostruzione della via urinaria

Homebannergray